skip to Main Content
CCIAA LOGO
  • News

Diritto annuale: iscrizione nuove imprese 2018

Le nuove imprese, iscritte o annotate nel Registro delle Imprese, e i nuovi soggetti iscritti nel REA nel corso del 2018 sono tenuti al versamento del diritto annuale entro 30 giorni dalla presentazione della domanda di iscrizione.

Per l’anno 2018 sono stati confermati gli importi del diritto annuale 2017 (Nota MISE 26505 del 16/01/2018).

Nella presentazione al Registro Imprese, per l’iscrizione di una nuova impresa o di una nuova unità locale di impresa preesistente, si dovrà scegliere fra le seguenti tre opzioni:
addebito contestuale alla pratica – se viene selezionata tale opzione è necessario che i fondi depositati sul conto prepagato siano sufficienti. Nel caso venga indicato un importo errato rispetto a quello dovuto, sarà rettificato d’ufficio dalla Camera di Commercio;
pagamento tramite F24 TELEMATICO – se viene selezionata questa opzione, l’impresa è tenuta, entro 30 giorni, dalla presentazione della pratica ad effettuare il versamento dell’importo dovuto. In questo caso si dovranno utilizzare le stesse modalità e codici previsti per l’esazione a scadenza ordinaria;
pagamento non dovuto per questa tipologia di pratica – bisogna selezionare questa casella per tutte le pratiche Registro Imprese che NON costituiscono iscrizione di nuova impresa o nuova unità locale (es: trasferimento sede da altra provincia).

Di seguito viene riportata la tabella con gli importi del diritto annuale 2018, divisi per tipologia di impresa, per sede e Unità Locali.

Tabella diritto annuale 2018 Nuove iscrizioni

vai alla pagina del diritto annuale

Back To Top