skip to Main Content
IMM. ITALIA CONTRIBUTI

API UMBRIA – ASSOCIAZIONE PER LE IMPRESE DELL’UMBRIA

ITALIA CONTRIBUTI

COME CRESCERE NEL MONDO CON I FINANZIAMENTI AGEVOLATI
Per essere competitiva all’estero e portare i propri prodotti e servizi sui mercati internazionali, un’impresa necessita di competenze e strumenti adeguati.
Affidarsi a un partner specializzato e affidabile rappresenta, in questi casi, una scelta vantaggiosa e strategica.
SUPPORTO: le Pmi potrenno avere supporto nell’intero percorso di insediamento sui mercati internazionali, con soluzioni adatte a 360 gradi.

FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE
Strumento dedicato soprattutto alle piccole e medie imprese che vogliono compiere i primi passi verso l’apertura ai mercati esteri è rappresentato dai finanziamenti agevolati per l’internazionalizzazione.

Il ventaglio delle possibilità è ampio, con risorse mirate a soddisfare le più diverse esigenze imprenditoriali e a coprire differenti tipologie di spese relative a Paesi extra-UE.

STUDI DI FATTIBILITÀ
Prima di affrontare un mercato, soprattutto in caso di Paesi extra-UE, può essere utile condurre un accurato studio di fattibilità per valutare l’opportunità di andare avanti con l’investimento.

Il finanziamento può coprire fino al 100% dell’importo delle spese preventivate per personale, viaggi e soggiorni, fino al 12,5% del fatturato medio dell’ultimo triennio e ha una durata di 4,5 anni.
L’importo massimo finanziabile è pari a 150mila euro per studi collegati a investimenti commerciali e a 300mila euro per studi collegati a investimenti produttivi.

PROGRAMMI DI INSERIMENTO SUI MERCATI EXTRA-UE
Si tratta della opportunità per le imprese che decidono di inserirsi in nuovi mercati attraverso l’apertura di uffici, showroom o negozi direttamente in loco.

In questo caso possono finanziarsi a tasso agevolato fino a 6 anni, per un importo massimo erogabile di 2,5 milioni di euro.
PROGRAMMI DI FORMAZIONE IN LOCO

Investire sul capitale umano è uno degli asset imprescindibili per il successo dell’impresa,

La formazione è, infatti, un investimento davvero strategico.

Anche i programmi di formazione per il personale operativo nel Paese di destinazione, e le spese associate (viaggi, soggiorni, consulenze), sono finanziabili a tasso agevolato.

Il finanziamento, di durata variabile tra 4 e 6 anni, può coprire fino al 100% dell’importo delle spese preventivate, per un massimo di 300mila euro.
PATRIMONIALIZZAZIONE DELLE PMI ESPORTATRICI
L’importo massimo finanziabile, per una durata massima di 7 anni, è di 400mila euro, e fino al 25% del patrimonio netto dell’impresa.

IL SEGRETARIO – STELVIO GAUZZI TEL. 3358380040

Back To Top